Premiati i cieli bui del Nuovo Messico

Uno dei più famosi siti archeoastronomici degli Stati Uniti è stato premiato per la sua attività nel preservare il cielo notturno dall’inquinamento luminoso.Il 28 agosto scorso il Chaco Culture National Historical Park, in New Mexico, è stato formalmente designato”Parco delle Stelle” (Dark Sky Park) da parte dell’International Dark-Sky Association di…

Continue reading

Monza-Brianza: piano per l’efficienza e il risparmio energetico

La provincia di Monza-Brianza lancia il progetto “Illumina”, presentato dall’assessore all’ambiente Martina Sassoli. L’obiettivo è quello di portare i comuni ad applicare le prescrizioni della legge regionale n. 17 del 2000 sul risparmio energetico e sull’inquinamento luminoso che, evidentemente, ancora non sono del tutto accolte dalle amministrazioni locali.“L’illuminazione serve anche…

Continue reading

Curtatone al buio? Un esempio

Il sito web della Gazzetta di Mantova riporta le considerazioni del presidente di CieloBuio, Prof. Fabio Falchi, che sottolinea come, se fosse seguito l’esempio di Curtatone anche senza giungere a spegnimenti totali, il risparmio per i cittadini potrebbe arrivare al miliardo di euro su base nazionale.L’intervista telefonica rilasciata dal Presidente…

Continue reading

La luce artificiale nuoce alla salute

Per analizzare il fenomeno dell’inquinamento luminoso è sufficiente prestare un po’ di attenzione ai luoghi che si frequentano abitualmente per osservare, negli anni, come si moltiplichino sia i pali per l’illuminazione pubblica sia le fonti di illuminazione privata, nei giardini e davanti alle case (1). Anno dopo anno sempre più…

Continue reading

Addio, Professor Romano

E’ scomparso il 10 giugno il professor Giuliano Romano che molti di noi hanno conosciuto come astronomo e divulgatore e che tanto ha fatto per l’astronomia e per l’inquinamento luminoso quando ancora nessuno ne parlava e cioé negli anni ’70 e ’80.   E’  stato  professore di Cosmologia e Storia…

Continue reading

Inquinamento luminoso, in pericolo nidi tartarughe marine

Troppa luce lungo le coste, “scoraggia” le tartarughe marine a nidificare. L’agenzia ANSA riporta una nuova ricerca svolta dai ricercatori dell’Università australiana del Queensland, rivela che l’inquinamento luminoso lungo il Mediterraneo sta cambiando le abitudini di nidificazione di queste testuggini.Lo studio, che ha analizzato la situazione delle tartarughe Caretta Caretta…

Continue reading