Francia: approvata la legge nazionale sull’inquinamento luminoso

Il 28 dicembre è stata approvata in Francia la legge sull’inquinamento luminoso che si applica a tutte le aree pubbliche e private, includendo così l’illuminazione stradale pubblica.

La nuova legge, in vigore dal 1 gennaio 2019, stabilisce che tutte le illuminazioni esterne installate a partire dal 1 gennaio 2020 dovranno rispettare i seguenti requisiti:

  • emissione luminosa verso l’alto inferiore all’1%;
  • illuminazione verso il basso > 95%;
  • temperatura di colore <3000K;
  • flusso luminoso < 35 lm/m2;
  • l’illuminazione esterna di aree commerciali dovrà essere spenta un’ora dopo la chiusura dell’attività;
  • l’adeguamento di impianti di illuminazione installati prima del gennaio 2020 dovrà essere comunque effettuato entro il gennaio 2020.

 

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar