AUCHAN rifà il look al proprio impianto di illuminazione

22/07/2003

Il nostro Marco Scardia ci informa delle interessanti novità occorse ad alcuni centri commerciali di Merate. Con soddisfazione comunico a Cielobuio che l’Ipermercato AUCHAN di Merate ha sostituito l’impianto d’illuminazione esterno con uno completamente a norma della legge Lombardia.
In particolare la torrefaro, che prima aveva 18 grossi riflettori che buttavano luce dappertutto, ha ora una sola corona di 9 riflettori asimmetrici perfettamente a norma con lampade da 1 Kw, sodio alta pressione. Anche le luci “basse” che illuminano i distributori di carburante e l’ingresso dei magazzini lato nord sono perfettamente a norma.
In più, ad una certa ora, la torre faro viene spenta e la sicurezza esterna é affidata ad una nutrita serie di telecamere disposte strategicamente intorno a tutto l’edificio.
Anche l’illuminazione del vicino BRICOCENTER é stata messa a norma della legge Lombardia.
Restano non a norma 3 o 4 lampioni stradali di modesta potenza che credo saranno sostituiti prossimamente.
Ho chiesto alla direzione dell’Ipermercato con lettera ufficiale dell’Osservatorio di conoscere l’entità del risparmio energetico ottenuto col nuovo impianto.
Anche il supermercato ESSELUNGA di Cernusco Lombardone ha rinnovato l’impianto d’illuminazione esterna con lampioni perfettamente a norma, ma debbo dire che, in questo secondo caso, non hanno certo fatto economia sulla potenza delle lampade installate.

Cordiali saluti a tutti.

Marco Scardia

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar