Esposto denuncia alla Procura della Repubblica

Esposto

Quando tutti i nostri tentativi sono risultati vani e non si è riusciti a far applicare, quanto disposto dalle norme, l’ultima soluzione che ci resta è appunto questa. Va inviata alla Procura della Repubblica (o al Procuratore ) competente per territorio, e una volta trasmesso questo atto prosegue d’Ufficio, senza la possibilità di poterlo ritirare. Non costa nulla e non ci richiede l’assistenza di un avvocato, semmai di quest’ultimo saranno i destinatari a doverselo procurare, in quanto così com’è formulato, ipotizza i reati di Abuso e Omissioni d’Atti d’Ufficio, artt. 323 e 328 del Codice Penale.
AL SIGNOR PROCURATORE DELLA REPUBBLICA
PRESSO IL TRIBUNALE DI ……………………………………………

Esposto

Il sottoscritto ……………………………………… nato a ……………………… e residente in …………………………………….., in qualità di …………………….. del ………………………………………………………. ma anche come semplice cittadino, si pregia esporre quanto segue a miglior comprensione dei fatti lamentati.
In data …………………… inviava una nota al Sindaco del comune di ………………………….. con cui chiedeva il rispetto della L.R. …………………… nella realizzazione dei nuovi impianti di illuminazione pubblica (come da copia allegata).
A tale scopo, veniva espressamente formulato un invito all’amministrazione affinché verificasse preventivamente la compatibilità dei suindicati impianti, con la richiamata norma che nell’art. ………….., prevede un’emissione massima verso l’emisfero superiore non superiore a ………………………………
Nel contempo l’esponente invitava il Sindaco, ad adottare tutti i provvedimenti (informativi e di controllo) affinché la L.R. venisse rispettata anche da altri soggetti (pubblici e privati), chiedendo di essere informato al riguardo entro …………gg..
Successivamente a quanto indicato si sono verificati i seguenti fatti: l’impianto di illuminazione pubblica (o privata) realizzato in:
via …………………………………….. (Progettista ………………………… Direttore dei lavori ………………………………. Committente …………………………… risulta essere stato realizzato in aperta violazione dell’art. …….. della L. Regionale in quanto …………………………………………………………………………………………
Tutto ciò, malgrado l’invito preventivo affinché detta legge (che è indubbiamente vincolante per tutto il territorio, e per tutti i soggetti della Regione) venga rispettata.
Né, del resto, risulta che l’Amministrazione abbia provveduto a controllare il territorio per quanto riguarda il rispetto di detta norma anche da parte di altri soggetti.
A questo punto, apparendo evidente il comportamento antigiuridico segnalato, il sottoscritto chiede che la S.V. verifichi e valuti se nello stesso emergano anche violazioni della legge penale (individuando se del caso anche i responsabili) non potendosi tollerare una simile plateale omissione nel rispetto di una legge regionale.

Con osservanza

data

firma

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar