TAR Sardegna: non accettato l’affidamento d incarichi a società affidataria di servizi pubblici in forma diretta

Una nuova sentenza di applicazione delle leggi in materia di reti e servizi di pubblica utilità e di legge sui lavori pubblici n. 163.

I FATTI:

Il TAR della Sardegna, con sentenza n° 971 del 2008, annullava un contratto per la riqualificazione e gestione degli impianti di illuminazione pubblica nel comune di OLBIA, IN QUANTO L’ASSEGNATARIO NON AVEVA TUTTI I NECESSARI REQUISITI.
Il Comune di Olbia, decide di andare ad una nuova gara motivando la non accettabilità dell’offerta Enel -Sole, seconda classificata nella gara di cui sopra, perchè ritenuta INIDONEA ed eccessiva.
Enel-Sole fa ricorso e con ordinanza del 11 marzo 2009 il TAR respinge la richiesta in quanto già AFFIDATARIA DI SERVIZI PUBBLICI IN FORMA DIRETTA.

Link all’ordinanza:
Pagina 1 Immagine Jpeg, 140 KB
Pagina 2 Immagine Jpeg, 150 KB
Pagina 3 Immagine Jpeg, 50KB

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar