Notizie flash

Un team di scienziati dell’Università Complutense di Madrid in Spagna, del Cégep de Sherbrooke in Canada, e un gruppo di volontari hanno dato il via a un progetto chiamato Cities at Night per monitorare il fenomeno dell’inquinamento luminoso, sfruttando le tantissime immagini scattate negli anni dagli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale. I primi risultati presentati all'Assemblea Generale della IAU a Honolulu, Hawaii.
Leggi l'articolo completo da Media INAF.

 
                           
Iscriviti a: CieloBuio e sostieni le Ns. attività e l'Associazione
Iscriviti a: Illuminare News, mailing list di informazione tecnica e eventi per progettisti e UT

SalvaguardateVi e salvaguardateCi da chi abusa dell'immagine di CieloBuio


 

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA ECO-COMPATIBILE
La scienza della luce a misura d'uomo
Come illuminare, quanto illuminare, efficienza di sorgenti ed impianti, gestione della luce


 

L'ILLUMINAZIONE PER TUTTI

Eventi, manifestazioni, convegni, congressi, corsi e seminari, fiere, giornate di sensibilizzazione.

 

 


"Qualità" della luce e luce eco-compatibile e a ridotto impatto ambientale.
Scopri le nuove tecnologie, gli esempi di impianti eco-compatibili, i modelli da seguire,
e gli strumenti per conseguire una luce di qualità, efficace ed efficiente.


ARCHIVIO DI CIELOBUIO

Centinaia di documenti Divulgativi, Tecnico, Scientifici, Tesi di laurea, e molto altro ancora.

CieloBuio
Grande successo dell'Atlante al Festivaletteratura PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Giovedì 08 Settembre 2016 18:30

Grande successo di pubblico, con la disponibilità di posti esaurita, al Festivaletteratura di Mantova per la presentazione dell'Atlante mondiale dell'inquinamento luminoso. Due degli autori della ricerca pubblicata su Science Advances (http://advances.sciencemag.org/content/2/6/e1600377), Fabio Falchi e Riccardo Furgoni, guidati dal moderatore Riccardo Govoni, hanno raccontato ad un pubblico molto attento la nascita dell'Atlante e il problema dell'inquinamento luminoso.

Il libro è disponibile su Amazon: https://www.amazon.com/Atlante-Mondiale-dellInquinamento-Luminoso-Italian/dp/1537197886

Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Settembre 2016 18:53
 
L'inquinamento luminoso al Festival della Letteratura PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Martedì 06 Settembre 2016 22:09
(RI)USCIREMO A RIVEDER LE STELLE?

Questo è il titolo dell'evento che si terrà giovedì 8 settembre a Mantova al Festival della Letteratura. Il Presidente di CieloBuio Fabio Falchi e Riccardo Furgoni, autori del Nuovo Atlante Mondiale dell'Inquinamento Luminoso, illustrano i risultati di quella che è stata una delle più rilevanti ricerche scientifiche di tutto il 2016.

L'appuntamento è quindi per Giovedì 8, alle ore 11:00, presso il Convento di Santa Paola, in Piazza dei Mille a Mantova.

Leggi tutto...
 
La luce artificiale disturba i cicli circadiani PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 17 Agosto 2016 15:22

Un ulteriore nuovo studio, condotto dall'Università della California Los Angeles, dimostra nuovamente che l'esposizione notturna a luci artificiali disturba rapidamente l'orologio biologico circadiano e riduce le capacità motorie nonchè la salute delle ossa. Questi risultati forniscono un impressionante esempio dei costi che la vita in un ambiente con un ciclo buio-luce alterato ci impone.

Link all'articolo originale (in inglese).

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto 2016 15:37
 
LEDs Magazine risponde all'AMA PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 17 Agosto 2016 15:03

L'editoriale di LEDs Magazine sulla posizione dell'American Medical Association, di critica nei confronti dei LED bianco-freddi, in pratica sostiene che l'AMA deve lasciare libero chi inquina di decidere il modo per farlo. Gli inquinatori vogliono le mani libere: "Sono più che convinto che l'American medical Association, nonostante le buone intenzioni, dovrebbe lasciare le raccomandazioni sull'illuminazione esterna all'Illuminating Engineering Society (IES)" dichiara il capo-redattore della rivista americana.

Incredibile...

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto 2016 15:22
 
I turni notturni aumentano il rischio di tumore PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 17 Agosto 2016 14:55

Ulteriore conferma di quanto CileoBuio va dicendo da anni: l'esposizione prolungata alla luce artificiale è dannosa per la salute. Un nuovo studio effettuato al  Massachusetts Institute of Technology (Mit) e pubblicato su Cell Metabolism, spiega perchè si osserva un maggior rischio di cancro tra coloro che fanno turni di notte e perciò più esposti all'illuminazione artificiale che, inoltre, spezza il ritmo naturale sonno-veglia.

La notizia è riportata dal sito Popular Science.

 

 
La luce blu fa sempre male... PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 17 Agosto 2016 14:49

Nuove evidenze dei pericoli per la salute con l'uso di luce blu pubblicate su Current Biology. I risultati della ricerca dimostrano che il disturbo dei ritmi circadiani, anche se parzialmente reversibile, induce effetti negativi su diversi processi biologici.

 

 
L'American Medical Association contro i LED bianchi PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 17 Agosto 2016 14:27

La American Medical Association prende una forte posizione contro l'illuminazione con elevato contenuto di blu, come quella dei LED bianchi che si vanno installando ovunque, pensando solo al guadagno di qualche misero punto percentuale in efficienza, a discapito di tutto il resto.

Il comunicato stampa dell'AMA riporta, tra l'altro: "Nonostante i benefici dal punto di vista energetico, alcune luci LED sono dannose per la salute quando vengono utilizzate per l'illuminazione stradale. Per questo motivo l'AMA raccomanda alle municipalità l'adozione di LED a bassa temperatura di colore (max 3000°K) ed invita ad una attenta progettazione nella conversione all'illuminazione a LED in modo da minimizzare gli effetti negativi sulla salute umana e sull'ambiente".

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Agosto 2016 15:21
 
Mappe interattive del New World Atlas of Artificial Night Sky Brightness PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 16 Giugno 2016 20:01

Al CIRES, Cooperative Institute for Research in Environmental Sciences, hanno fatto veramente un ottimo lavoro preparando queste mappe interattive in 2 e 3D con i dati del New World Atlas of Artificial Night Sky Brightness.
Provate anche voi ad esplorare il mondo dell'inquinamento luminoso.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2016 20:20
 
Il nuovo atlante mondiale della brillanza artificiale del cielo PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 16 Giugno 2016 19:16

È stato pubblicato sul numero del 10 giugno di Science Advances un importante lavoro di ricerca riguardante la realizzazione del nuovo Atlante Mondiale dell’Inquinamento Luminoso. La pubblicazione, che ha trovato spazio in una delle più prestigiose riviste scientifiche a livello internazionale, è destinata ad avere ampia risonanza a livello multidisciplinare, coinvolgendo direttamente settori di ricerca che vanno dall’ecologia, alla demografia, all’astronomia, fino a giungere all’attenzione di leader politici ed istituzioni attenti ai problemi dell’efficienza energetica e della salute pubblica.

 
  
Frutto di un team internazionale di scienziati, questo lavoro di ricerca è stato però per la maggior parte realizzato in Italia da italiani (Fabio Falchi, presidente di CieloBuio e membro dell’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Inquinamento Luminoso, Pierantonio Cinzano - ISTIL, e Riccardo Furgoni - AAVSO) senza alcuno impiego di finanziamenti pubblici in quello che può essere considerato un vero e proprio atto di volontariato scientifico.

Qui si può trovare l'articolo originale.
Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2016 19:59
Leggi tutto...
 
Notte Buia 2016 – Spegniamo le luci per riveder le stelle PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 03 Marzo 2016 15:47

ARPAV, con l’Osservatorio regionale sull’inquinamento luminoso, INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica e il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova che gestiscono l’Osservatorio Astronomico di Asiago, propongono nella notte di giovedì 10 marzo, con la fondamentale collaborazione dei Comuni dell’Altopiano, una notte di osservazione del cielo in assenza di illuminazione artificiale.

 

 

Dopo il successo dell’edizione 2014 della NOTTE BUIA, giovedì 10 marzo, e in caso di condizioni meteo non favorevoli venerdì 11 marzo, le esigenze scientifiche delle Istituzioni si abbineranno a momenti di divulgazione ai cittadini con osservazioni del cielo presso l'Osservatorio del Pennar ad Asiago.
Leggi il comunicato stampa e il programma dell'evento.

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Marzo 2016 18:05
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 40

Iscrizione a CieloBuio

Donazioni a CieloBuio
Sostieni CieloBuio e le sue battaglie con una donazione libera:

Dona con PayPal

Iscriviti a CieloBuio e proteggi l'ambiente notturno.

I Mostri del Cielo

S. Pellegrino Terme (BG). Il p...
Image Detail

Italian Croatian Czech English French German Greek Hungarian Portuguese Russian Slovenian Spanish

Adesivi e brochures illustrati

 

Dark Sky in Europe



Consult English Section:
"Dark Sky in Europe"
Download the guidelines paper "European Effort to prevent Light Pollution"
based on the Lombardy Law number 17 of year 2000

13777-CieloBuio


November 2000 - Minor Planet Circulars (13777) Cielobuio = 1998 UV6 Discovered 1998 Oct. 20 by M. Cavagna and A. Testa at Sormano.
Motivazione: "...Cielobuio ha giocato un ruolo fondamentale di supporto all''approvazione della legge regionale della Lombardia contro l''inquinamento luminoso, una delle più avanzate del mondo..." CieloBuio's Asteroid Kids