ATTO COSTITUTIVO di CieloBuio

ESTRATTO ATTO COSTITUTIVO
REPERTORIO N. 14 RACCOLTA N.10
ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE
REPUBBLICA ITALIANA
L’anno DUEMILA il giorno 13 del mese di maggio
In Merate, via Emilio Bianchi 46, presso l’Osservatorio Astronomico di Brera, succursale di Merate
Avanti a me Andrea Bellini, notaio in Merate, iscritto nel Ruolo del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Como e Lecco, senza l’assistenza di testimoni per avervi i comparenti, fra loro d’accordo e con il mio consenso, rinunciato, Comparenti, della cui identità personale io notaio sono certo, i quali premettono:
-che sul finire del mese di novembre del 1997 ebbe a formularsi il progetto di raccogliere il maggior numero possibile di studiosi delle scienze astronomiche e naturali e quanti altri appassionati di tali scienze e cultori della tutela della natura che intendessero opporsi alle multiformi manifestazioni di degrado della qualità della vita e degli equilibri degli habitat;
-che tale progetto contemplava e tuttora sostiene ogni iniziativa per coinvolgere le Autorità civili, religiose, politiche ed accademiche a favore della visione della volta stellata immune dall’inquinamento prodotto da innumerevoli luci, proiettori, fari, palloni, satelliti e quant’altro in futuro fosse sviluppato dall’uomo, che produca simili effetti di inquinamento luminoso;
-che il progetto prevede, altresì, il massimo incoraggiamento nonchè l’assegnazione di attestati di benemerenza e sostegno alle sperimentazioni e commercializzazioni di prodotti illuminotecnici che abbiano la massima efficacia illuminante verso i luoghi che necessitano, impedendo la diffusione della radiazione luminosa verso l’atmosfera e verso la volta stellata;
-che è prevista l’adozione, quale strumento telematico e multimediale, della lista di posta elettronica (mailing-list) tra gli aderenti, oggi codificata come segue: “”;
-che la stessa rappresenta l’origine della costituenda associazione, che ne assume il medesimo scopo culturale e scientifico;
-che la suddetta lista di posta elettronica (mailing-list), tramite l’azione fisica dei propri aderenti, ha sin qui sostenuto e divulgato il progetto con grande capacità di penetrazione e diffusione in Italia ed all’estero, richiamando mediante petizione popolare l’adesione di 27.000 (ventisettemila) cittadini nel territorio della Regione Lombardia, allo scopo di sollecitare il Consiglio Regionale a promuovere la formazione della proposta di Legge n. 332 del 1999;
-che, a seguito di tale petizione, detto progetto legislativo veniva approvato dal Consiglio Regionale in data 23 febbraio 2000 e convertito nella Legge Regionale n. 17 del 30 marzo 2000, vistata senza osservazioni dal Commissario di governo con nota del 21 marzo 2000, protocollo n. 23.102/617, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, 1° supplemento ordinario al n. 13 del 30 marzo 2000;
-che scopo della costituenda associazione sarà pure porre in essere ogni azione per giungere alla formulazione di quegli atti legislativi che siano necessari a contrastare il continuamente crescente inquinamento luminoso, sia a livello locale che regionale, nonchè nel più vasto contesto dei Paesi membri della Comunità Europea e delle Organizzazioni delle Nazioni Unite,
tutto ciò premesso e da ritenersi parte integrante e sostanziale del presente atto, i comparenti convengono e stipulano quanto segue.
1) I signori Ing. Bonata Diego, Torrisi Diego, Invernizzi Luca, Benatti Roberto, Furia Salvatore , Minuto Silvano, Dalla Gassa Leopoldo, Cinzano Pierantonio, Scardia Marco,
con il presente atto costituiscono una associazione denominata
“CieloBuio Coordinamento per la Protezione del Cielo Notturno”
5) In deroga alle norme statutarie, il Consiglio Direttivo dell’Associazione per il primo triennio viene così costituito, su designazione unanime dei comparenti:
Diego Bonata Presidente;
Marco Scardia Vice-Presidente;
Furia Salvatore Consigliere;
Minuto Silvano Consigliere;
Dalla Gassa Leopoldo Segretario.
6) In deroga alle norme statutarie, il Collegio dei Revisori dell’Associazione per il primo anno viene nominato nelle persone dei signori
Benatti Roberto
Invernizzi Luca
Cinzano Pierantonio
7) Sino alla data della prima Assemblea dei soci, i comparenti designano a membri del Comitato Tecnico-Scientifico di cui all’articolo 19 dello statuto i signori:
Dottor Pierantonio Cinzano
Professor Marco Scardia
Dottor Fabio Falchi
Dottor Mario Di Sora
Ingegnere Diego Bonata.
8) La quota di iscrizione dei soci che entreranno a far parte dell’associazione durante il primo anno viene determinata in lire diecimila (L. 10.000).

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar