Svezia: le luci del ponte ostacolano le migrazioni

04-01-01
Vi invio un trafiletto trovato su un giornale locale comasco. Mi sembra un punto interessante da riportare come esempio di attenzione all’ambiente per tramite di una migliore illuminazione.
Tra l’altro il ponte in questione l’ho attraversato con il treno nell’agosto scorso, ma essendo giorno non ho potuto verificare che impatto avesse la sua illuminazione.
Svezia: le luci del ponte ostacolano le migrazioni
STOCCOLMA – Le luci dei grande ponte tra la Svezia e la Danimarca, inaugurato nel luglio scorso “disorientano” gli uccelli migratori, che a centinaia sono morti in questi giorni, uccisi dalla stanchezza e dalla confusione nel loro stagionale viaggio di trasferimento verso il sud. Le preoccupazioni per la difesa della fauna avevano tra l’altro caratterizzato tutto il processo di progettazione e di realizzazione del ponte. Proprio per non disturbare un’isola che, al centro dello stretto dell’Oresund, ospita una riserva naturale per gli uccelli, il ponte è stato costruito a partire da un’isola artificiale di 4 km, realizzata a poche centinaia di metri dall’isola naturale.

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar