CieloBuio e Regione Lombardia su EuroNews

La settimana del 18 al 24 settembre 2006 ha visto CieloBuio e la legge della regione lombardia n. 17/2000 protagonista sul canale satellitare europeo euronews.

Nel sito di Eurnews si legge :” Lombardia: lotta all’inquinamento luminoso Villa d’Ogna, vicino a Bergamo, è stato premiato nel 2004 come il primo paese d’Europa senza inquinamento luminoso.
Il villaggio ha adeguato i suoi impianti d’illuminazione pubblica a una legge regionale che è tra le più avanzate nel mondo in favore del rispetto ecologico e del risparmio energetico”.
Nelle precedenti settimane una troupe del canale satellitare Euronews è venuta in Lombardia per conoscere il fenomeno dell’inquinamento luminoso più da vicino ed in particolare quella che è ormai ritenuta il contesto legislativo più avanzato al mondo per fronteggiarlo.
In due giorni di lavoro è stato fatto un reportage di oltre un ora sui contenuti della legge regionale, sui suoi concetti fondanti e sui principali esempi presenti sul territorio che testimoniano l’effettiva efficacia di tale disposto legislativo copiato ormai in altre 5 regioni italiane e che si auspica diventi quanto prima la base per un progetto di legge nazionale.
Nello specifico parte dell’intervista si è svolta presso il comune di Villa d’Ogna, primo comune europeo completamente libero da inquinamento luminoso provocato dall’illuminazione pubblica ma si è parlato anche dei risultati ottenuti ormai da numerosi altri comuni, il primo fra tutti Fara Gera d’Adda (Bg) che ha seguito l’esempio di Villa d’Ogna applicando inoltre la tecnologia del telecontrollo e riduzione del flusso luminoso punto a punto ottenendo nel complesso, con l’applicazione dei 5 criteri fondamentali, un risparmio energetico del 65%!
Evidentemente Fara Gera d’Adda è un caso particolare in quanto tutto dipende anche dal comune cosa aveva prima dell’adeguamento, ma il risultato è comunque eclatante.
I reportage ha visto anche l’intervista di un produttore di apparecchi illuminanti lombardo, contattato indipendentemente da Euronews, che anch’esso ha auspicato l’estensione della legge Lombardia almeno a livello nazionale.

Tale evento mediatico è stato di estrema importanza in quanto non solo la televisione satellitare è diffusa in Italia ed i suoi servizi sono spesso riportati in televisioni italiane, ma anche perché è tradotta simultaneamente in 7 lingue (italiano, francese, spagnolo, portoghese, inglese, tedesco, russo) con un efficacia di diffusione sul territorio Europeo senza uguali. Per questo stesso motivo l’intervista costituirà un esempio dei risultati ottenuti in Italia ed un mezzo per promuovere leggi simili in tutto il territorio europeo.

Per vedere un estratto del servizio andare alla pagina: http://www.euronews.net/create_html.php?page=terra&lng=4

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar