Piove di Sacco (PD): contenimento della spesa per l’illuminazione pubblica

Anche la Città di Piove di Sacco (Padova) spegne parzialmente l’illuminazione pubblica per la necessità di contenere la spesa pubblica inerente i consumi di energia elettrica. La decisione fa seguito al periodo sperimentale dello scorso anno in cui si è provveduto allo spegnimento parziale di 33 impianti di illuminazione pubblica per un totale di 427 punti luce spenti dopo le ore 1.00 di notte, senza riscontrare criticità inerenti la pubblica incolumità e la sicurezza stradale. Con questa ordinanza si spegne ora parte dell’illuminazione pubblica dalle ore 1.00 alle 5.00: un ottimo esempio di come si possa seriamente risparmiare, e nel contempo contribuire alla diminuzione dell’inquinamento luminoso. Il tutto dopo un percorso serio di studio sui costi e sui rischi, condotto anche assieme alla Polizia Locale.

Link al testo dell’ordinanza (pdf, 100 KB).

 

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar