Notizie flash

Al via l'edizione 2014 di 'Globe at Night' con la novità degli appuntamenti mensili. Si tratta di un programma internazionale che coinvolge tutti quanti vogliano dare un contributo osservando il cielo per valutarne lo stato di inquinamento.

 
                           
Iscriviti a: CieloBuio e sostieni le Ns. attività e l'Associazione
Iscriviti a: Illuminare News, mailing list di informazione tecnica e eventi per progettisti e UT

SalvaguardateVi e salvaguardateCi da chi abusa dell'immagine di CieloBuio


 

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA ECO-COMPATIBILE
La scienza della luce a misura d'uomo
Come illuminare, quanto illuminare, efficienza di sorgenti ed impianti, gestione della luce


 

L'ILLUMINAZIONE PER TUTTI

Eventi, manifestazioni, convegni, congressi, corsi e seminari, fiere, giornate di sensibilizzazione.

 

 


"Qualità" della luce e luce eco-compatibile e a ridotto impatto ambientale.
Scopri le nuove tecnologie, gli esempi di impianti eco-compatibili, i modelli da seguire,
e gli strumenti per conseguire una luce di qualità, efficace ed efficiente.


ARCHIVIO DI CIELOBUIO

Centinaia di documenti Divulgativi, Tecnico, Scientifici, Tesi di laurea, e molto altro ancora.

CieloBuio
Mappe interattive del New World Atlas of Artificial Night Sky Brightness PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 16 Giugno 2016 20:01

Al CIRES, Cooperative Institute for Research in Environmental Sciences, hanno fatto veramente un ottimo lavoro preparando queste mappe interattive in 2 e 3D con i dati del New World Atlas of Artificial Night Sky Brightness.
Provate anche voi ad esplorare il mondo dell'inquinamento luminoso.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2016 20:20
 
Il nuovo atlante mondiale della brillanza artificiale del cielo PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 16 Giugno 2016 19:16

È stato pubblicato sul numero del 10 giugno di Science Advances un importante lavoro di ricerca riguardante la realizzazione del nuovo Atlante Mondiale dell’Inquinamento Luminoso. La pubblicazione, che ha trovato spazio in una delle più prestigiose riviste scientifiche a livello internazionale, è destinata ad avere ampia risonanza a livello multidisciplinare, coinvolgendo direttamente settori di ricerca che vanno dall’ecologia, alla demografia, all’astronomia, fino a giungere all’attenzione di leader politici ed istituzioni attenti ai problemi dell’efficienza energetica e della salute pubblica.

 
  
Frutto di un team internazionale di scienziati, questo lavoro di ricerca è stato però per la maggior parte realizzato in Italia da italiani (Fabio Falchi, presidente di CieloBuio e membro dell’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Inquinamento Luminoso, Pierantonio Cinzano - ISTIL, e Riccardo Furgoni - AAVSO) senza alcuno impiego di finanziamenti pubblici in quello che può essere considerato un vero e proprio atto di volontariato scientifico.

Qui si può trovare l'articolo originale.
Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2016 19:59
Leggi tutto...
 
Notte Buia 2016 – Spegniamo le luci per riveder le stelle PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Giovedì 03 Marzo 2016 15:47

ARPAV, con l’Osservatorio regionale sull’inquinamento luminoso, INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica e il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova che gestiscono l’Osservatorio Astronomico di Asiago, propongono nella notte di giovedì 10 marzo, con la fondamentale collaborazione dei Comuni dell’Altopiano, una notte di osservazione del cielo in assenza di illuminazione artificiale.

 

 

Dopo il successo dell’edizione 2014 della NOTTE BUIA, giovedì 10 marzo, e in caso di condizioni meteo non favorevoli venerdì 11 marzo, le esigenze scientifiche delle Istituzioni si abbineranno a momenti di divulgazione ai cittadini con osservazioni del cielo presso l'Osservatorio del Pennar ad Asiago.
Leggi il comunicato stampa e il programma dell'evento.

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Marzo 2016 18:05
 
Inquinamento luminoso dallo Spazio PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 27 Gennaio 2016 09:54

I LED, la propaganda dice, fanno diminuire l'inquinamento luminoso. Le immagini dallo spazio provano il contrario. I LED bianchi inquinano meno SOLO SE si installano con livelli di illuminazione almeno 3 volte più bassi rispetto all'illuminazione tradizionale al sodio ad alta pressione.
Gli scienziati della Universidad Complutense de Madrid in Spagna hanno creato il progetto "Cities at Night" che raccoglie in una gallery le foto scattate alla Terra dagli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale. Ecco cosa hanno scoperto sinora, riassunto in un filmato pubblicato su TechInsider.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Gennaio 2016 10:18
 
Inquinamento luminoso all'Isola d'Elba PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 27 Gennaio 2016 09:00
CieloBuio appoggia e sostiene Legambiente e Italia Nostra che denunciano l'aumento delle emergenze luminose all’Isola d'Elba.  Il maggiore impatto viene dal porto commerciale di Portoferraio, realizzato secondo norme tecniche che non tengono in nessuna considerazione l’ambiente delicato in cui si inseriscono, poi c'è il collegamento tra sicurezza/promozione di esercizi  commerciali e potenza dell’illuminazione notturna.  Infine c'è l’aumento di lampioni per le strade elbane, l’ultima generazione dei quali è a forte luce bianca che può produrre abbagliamento e distrazione degli automobilisti. Il risultato è che un sempre maggiore uso di lampioni con luci forti e abbaglianti sta diventando la norma. In questo contesto si inserisce, con stupore e sgomento, la scelta del Comune di Portoferraio di dotare la spiaggia e il lungomare delle Ghiaie di una illuminazione di tipo industriale in una zona limitrofa al centro storico, per un uso non industriale.  Non si tratta né di un parcheggio in un centro commerciale, né di una zona industriale, né di un campo sportivo: è la zona di Tutela biologica delle Ghiaie-Scoglietto-Capo Bianco, istituita nel 1971.
La notizia è riportata sul sito GreenReport.it, che ringraziamo.
 
CieloBuio è membro dell'European Environmental Bureau! PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Lunedì 25 Gennaio 2016 15:46
CieloBuio è entrato a far parte dell'EEB, European Environmental Bureau, la federazione delle associazioni ambientaliste europee. E' un passo decisivo per portare il tema dell'inquinamento‬ luminoso all'attenzione delle altre associazioni e per proteggere l'‪ambiente‬ notturno a livello europeo.

 
Veneto: relazione sullo stato dell'inquinamento luminoso PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Lunedì 25 Gennaio 2016 15:24

Pubblicata da ARPAV la relazione sullo stato dell'inquinamento luminoso in Veneto. La relazione presenta la situazione dell’inquinamento luminoso e degli impianti di illuminazione in Veneto, evidenziando i risparmi energetici conseguiti, ed illustra nel contempo le numerose attività, indagini, iniziative svolte dall'Osservatorio sull'inquinamento luminoso ed ARPAV dal 2009 ad oggi, delineando inoltre alcuni scenari futuri che mirino ad ottimizzare le risorse disponibili e razionalizzare gli interventi sull’illuminazione.

 

Dal sito ARPAV è possibile scaricare la relazione complessiva "L'inquinamento luminoso nella regione Veneto" e l'opuscolo informativo "A proposito di... Inquinamento luminoso"

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Gennaio 2016 15:39
 
Messico: Meeting UNESCO sulla protezione del cielo notturno PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Lunedì 25 Gennaio 2016 14:53
Nei giorni scorsi si è tenuto a Ensenada (Mexico) il Meeting Internazionale UNESCO “Derecho a los Cielos Oscuros” dedicato alla conservazione del cielo notturno. Luca Zaggia, invitato dagli organizzatori (UNESCO) in rappresentanza di CieloBuio, ha presentato la nostra visione di come si può combattere l'inquinamento luminoso.
L'agenda del meeting può essere scaricata qui mentre le conclusioni finali (in spagnolo) si possono leggere qui in attesa dei documenti che verranno redatti in seguito.
 
Inquinamento luminoso: pubblicata la Terza Direttiva della Regione Emilia-Romagna PDF Stampa E-mail
Scritto da AlexB   
Venerdì 08 Gennaio 2016 09:11

La Terza Direttiva della Regione Emilia-Romagna in materia di inquinamento luminoso e risparmio energetico, pubblicata il 20 novembre 2015 sul BUR n. 299, sostituisce la precedente (DGR 1688/2013) apportando ulteriori elementi di innovazione e di miglioramento, grazie all'attento monitoraggio che la Regione ha effettuato negli ultimi due anni sull'applicazione della norma da parte di progettisti qualificati libero-professionisti e appartenenti ai Comuni.
Il testo della Delibera n°1732 del 12 Novembre 2015 è scaricabile qui.
Si ringrazia il portale web della regione Emilia-Romagna.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Gennaio 2016 09:28
Leggi tutto...
 
LOMBARDIA SMART: OBIETTIVO LUCE PDF Stampa E-mail
Scritto da beta persei   
Mercoledì 23 Dicembre 2015 11:00

Lo scorso 9 ottobre è stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia la Legge 5 ottobre n. 31 “Misure di efficientamento dei sistemi di illuminazione esterna con finalità di risparmio energetico e riduzione dell’inquinamento luminoso”.
Per fare il punto sullo stato dell’arte dei lavori e per raccogliere dai diversi stakeholders le indicazioni dei necessari contenuti tecnici per la definizione del Regolamento attuativo, ASSIL - Associazione Nazionale Produttori Illuminazione - e Light-Is - Professional Eco-light Association - hanno organizzato l’incontro pubblico, a cui parteciperà anche CieloBuio:

 

 

Lombardia Smart: Obiettivo Luce

Incontro sulla legge Regionale Lombardia 31/15

29 gennaio 2016 - Sala Pirelli

Palazzo Pirelli - P.zza Duca d’Aosta, 1 Milano

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Scarica il programma in formato pdf

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Dicembre 2015 18:21
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 40

Iscrizione a CieloBuio

Donazioni a CieloBuio
Sostieni CieloBuio e le sue battaglie con una donazione libera:

Dona con PayPal

Iscriviti a CieloBuio e proteggi l'ambiente notturno.

I Mostri del Cielo

Como. Sede dell'A.S.L. Faro pr...
Image Detail

Italian Croatian Czech English French German Greek Hungarian Portuguese Russian Slovenian Spanish

Adesivi e brochures illustrati

 

Dark Sky in Europe



Consult English Section:
"Dark Sky in Europe"
Download the guidelines paper "European Effort to prevent Light Pollution"
based on the Lombardy Law number 17 of year 2000

13777-CieloBuio


November 2000 - Minor Planet Circulars (13777) Cielobuio = 1998 UV6 Discovered 1998 Oct. 20 by M. Cavagna and A. Testa at Sormano.
Motivazione: "...Cielobuio ha giocato un ruolo fondamentale di supporto all''approvazione della legge regionale della Lombardia contro l''inquinamento luminoso, una delle più avanzate del mondo..." CieloBuio's Asteroid Kids