Richiesta di Delucidazioni su prodotti specifici

Scusandomi x la domanda volevo sapere se il corpo illuminante caretera che é”consigliato”dalla provincia di bergamo rispetta la legge 17.2000??
passando per le strade provinciali lo si vede installato con il vetro inclinato , é corretto ??? La risposta che posso darle è piuttosto semplice, la prendiamo come spunto per diverse osservazioni, ma sopratutto è comunque valida in linea di massima anche per le altre regioni Italiane sopratutto quelle con leggi regionali rigorose.

1. Sicuramente un impianto realizzato con tale prodotto è a norma se l’apparecchio viene installato con vetro PIANO ORIZZONTALE.

2. Se ci fossero dei dubbi, la LR17/00 (ed ormai numerose altre leggi ) ed il suo regolamento attuativo IMPONGONO che il produttore fornisca: “
b) la misurazione fotometrica dell’apparecchio, sia in forma tabellare numerica su supporto cartaceo, sia sotto forma di file standard normalizzato, tipo il formato commerciale “Eulumdat” o analogo; la stessa deve riportare:
……………..
– l’identificazione del laboratorio di misura ed il nominativo del responsabile tecnico;
……………..
– la posizione (vedasi inclinazione) dell’apparecchio durante la misurazione;
……………..
– la dichiarazione dal responsabile tecnico di laboratorio o di enti terzi, quali l’IMQ, circa la veridicità delle misure.

Quindi è evidente che se tutto questo è stato fornito IN REGOLA per le inclinazione identificate nell’installazione allora l’installazione è conforme alla legge.

Solo 2 considerazioni:
a- L’esperienza ci insegna che DIFFICILMENTE inclinazioni superiori a 3-5° (in realtà difficilmente inclinazioni sopra 0°) sono compatibili con la legge 17/00 (e similari), ma solo i dati fotometrici sopra enunciati permettono verifiche la verifica,
b- Le indicazioni della LR17/00 dovrebbero essere comunque richieste da tutti i progettisti nei confronti dei produttori, ed è evidente che chi non fornisce tali dati fotometrici (alcuni li mettono pure su internet) sono per lo meno sospetti,

3- La legge specifica che il prodotto deve essere a norma, ma anche l’impianto deve esserlo. Se il prodotto è a norma ma il progettista lo usa nei suoi progetti inclinato o l’installatore lo inclina NON è certamente a norma l’impianto.
Non è raro però che i produttori facciano loro il progetto, nonostante questo sia fuori legge, e posizionino i prodotto inclinati fornendo poi dati fotometrici a nroma per apparecchi orizzontali.

4- Ultimo aspetto. La legge richiede quanto specificato al punto 2, quindi qualsiasi dichiarazione del produttore fatte da amministratori o chiunque altro, NON ha alcun valore perchè l’unico documento che deve attestare la veridicità dei dati è è quello sosttoscritto dal responsabile del laboratorio di misura.
QUNDI: quanto deve essere fornito NON è una dichiarazione di conformità generica ma i dati fotometrici CERTIFICATI (si veda punto 2).
Questo ultimo punto è importante NON solo a salvaguardia del progettista, ma a salvaguardia dello stesso comune.

Per concludere e riassumere:
a- sicuramente i corpi illuminanti indicati sono a norma di legge SE installati con vetro PIANO ORIZZONTALE,
b- se sono appena inclianti… (3°-5°) avrei personalmente moltissimi dubbi
c- se sono inclinati maggiormente, sono installati certamente fuori norma di legge (anche se i dati fotometrici rilevati e certificati dicono che il rpodotto è a norma di legge se installato con vetro PIANO ORIZZONTALE).

Nello specifico dove in Provincia di Bergamo tale prodotto è inclinato è CERTAMENTE installato in modo fuori legge e fuori norma.
Quanto detto per tale prodotto vale comunque in generale anche per tutti gli altri …

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar