La Sopraintendenza risponde sul Duomo di Alessandria

La Sopraintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte risponde all’interpellanza del nostro Giancarlo Gotta sull’ammisiibilità dell’illuminazione del Duomo di Alessandria. E si scopre che…. Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Sopraintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico del Piemonte
9 Febbraio 2005
Prot. 554 IX 4 B

Oggetto: Alessandria. Cattedrale di San Pietro. Campanile. Nuovo Impianto di Illuminazione.Comunicazioni.

A Sig. Giancarlo Gotta, Alessandria
Alla Sopraintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio del Piemonte – Palazzo Chiablese – Torino

In riscrontro alla cortese segnalazione di SV pervenuta a chi scrive il 17/1/2005 si comunica che questa Sopraintendenza non ha potuto esprimere alcuna valutazione in merito al nuovo impianto di illuminazione del campanile della Cattedrale di Alessandria (monumento che certo rientra a pieno titolo fra i beni sottoposti alle vigenti norme di tutela) giacchè la committenza ha eseguito i lavori senza trasmettere preliminarmente allo scrivente, per le valutazioni di competenza, una copia del progetto e quindi senza attendere le necessarie autorizzazioni di legge. Tale circostanza è stata contestata per iscritto tanto alla Curia Vescovile quanto al Comune e si è tuttora in attesa di una risposta. Peraltro l’intervento rientra in gran parte nelle competenze della consorella Sopraintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio, che tuttavia non ha avuto il tempo materiale per esaminare il progetto (questa volta spedito, ma in tempi strettissimi) e formulare un parere prima che l’impianto venisse materialmente installato. Tanto si ritiene opportuno precisare vista la stretta collaborazione tra i due Uffici di tutela, che hanno materialmente concertato la citata richiesta di documenti agli enti interessati. Si ringrazia la SV per il puntuale e appassionato intervento, che rivela sensibile attenzione ai problemi di salvaguardia del patrimonio monumentale alessandrino.
Con i migliori saluti.

IL SOPRAINTENDENTE (Dr.ssa Carla Enrica Spantigati)

Il responsabile dell’istruttoria
Dott. F. Cervini / ss

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar