“Sigillo Longobardo” al presidente Onorario di CieloBuio

Il giorno 27 febbraio 2005 il nostro Presidente onorario, prof. Salvatore Furia, ha ricevuto dal Consiglio della Regione Lombardia il premio d’onore “Sigillo Longobardo” per quanto ha fatto e dato alla nostra Regione lasciando un’immagine indelebile del suo operato. Il prof. Furia, di fronte ad una platea di 1500 invitati in una serata esclusiva presso il Teatro alla Scala di Milano, ha ricevuto il premio dal Presidente del Consiglio Regionale dott. Fontana alla presenza del Presidente della Regione , Prof. Roberto Formigoni: per la creazione della Cittadella di Scienze della Natura sul monte Campo dei Fiori, il lavoro infaticabile svolto in favore dell’ambiente naturale in quasi 50 anni di attività, per la formazione e la legislazione dei parchi, per il centro prealpino di metereologia e per la ricerca nell’ambito astronomico.
Il Prof. Furia ha rinnovato il suo apprezzamento nei confronti del Consiglio Regionale per l’attenzione rivolta alle problematiche ambientali e la promulgazione di molte valide leggi in materia, sottolineando che 3 anni fa, egli stesso consegnò , a nome di Cielobuio-IDA-UAI, il premio internazionale “Per una stella in più” alla Regione Lombardia, per aver approvato una delle più avanzate leggi regionali al mondo in materia di lotta all’inquinamento luminoso (La LR17/00).
Il Presidente Formigoni e il Presidente Fontana, hanno ricordato compiaciuti l’evento, spronati dal Prof. Furia a dar corso rapidamente ai provvedimenti di tutela del cielo notturno.

La serata si è conclusa con la premiazione ad altre personalità dello sport, dello spettacolo e dell’industria, fra cui ricordiamo: Dino Meneghin, Walter Bonatti, Massimo Boldi e Giacomo Agostini.
In rappresentanza di Cielobuio, erano presenti alla cerimonia il Presidente, Ing. Diego Bonata accompagnato dalla Signora ed il Vice-Presidente Prof. Marco Scardia.
Complimenti vivissimi al Prof. Furia da parte di tutti agli aderenti e gli iscritti a Cielobuio.

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar