Bari: Corso di Illuminotecnica applicata alla L.R.15/05

Un nuovo appuntamento in Puglia con i corsi specialistici di CieloBuio e APIL.
La Legge n. 15/05 della Regione Puglia richiede una nuova professionalità e capacità progettuale che promuova la luce ad un ruolo attivo, equilibrato ed eco-compatibile nella riqualificazione del territorio

Bari 27 marzo – 4 aprile 2009
Istituto R. Gorjux – Via R. Bovio, 1 – Bari

Scaricate la locandina con il programma e il modulo di iscrizione

Informazioni organizzative:
A.Fo.Ri.S. – Impresa Sociale Via Fraccacreta, 68 – 71100 Foggia
tel. 0881 633019 – fax 0881 687652
Ing. Gianmatteo Dibitonto
cell. 329 2905625
gianmatteo.dibitonto@libero.it
informazioni sui contenuti del corso e riferimenti di CieloBuio
dott. Sergio D’Amico
cell. 349 5793214
micromegas@libero.it
Obiettivi
Formare una cultura illuminotecnica fra i professionisti dell’illuminazione per esterni, con particolare riferimento al rispetto delle direttive di legge regionali.
Promuovere una qualità della progettazione illuminotecnica che rispetti l’ambiente, salvaguardi la sicurezza e migliori la fruibilità notturna del territorio.

Modalità di adesione

quota di partecipazione
– 350 Euro + IVA 20% per iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Bari
– 600 Euro + IVA 20%
Per l’iscrizione è necessario compilare il modulo di adesione ed inviarlo a:
A.Fo.Ri.S. – Impresa Sociale
tramite fax 0881 687652, o e-mail: formazione@aforis.it
L’iscrizione riceverà conferma via e-mail, e sarà considerata completata solo al seguito del riscontro di pagamento della quota di adesione.
Modalità di pagamento
Bonifico bancario intestato a:
A.Fo.Ri.S. – Impresa Sociale – Viale Colombo, 13 – 71100 Foggia
IBAN: IT79 T052 6215 700C C009 0060 047
BANCA POPOLARE PUGLIESE – Via Trento, 7 – 71100 Foggia

Per motivi di capienza della sala, verranno accettate solo le prime 50 adesioni complete (in ordine cronologico).
il modulo di iscrizione è disponibile nei siti
www.aforis.itwww.cielobuio.orgwww.apilitalia.it
Sono previste agevolazioni economiche per gli under 30 e per gruppi appartenenti allo stesso ente.

PROGRAMMA

venerdì 27 marzo 2009 pomeriggio
1° incontro
Presentazione del corso.
Introduzione all’inquinamento luminoso ed alla legge regionale n. 15/05.
ore 14,15 – 14,30
dott. Gian Maria Gasperi Direttore A.Fo.Ri.S – Impresa Sociale
Intervento introduttivo
ore 14,30 – 15,50
dott. Sergio D’Amico
L’inquinamento luminoso
– inquinamento luminoso: come si produce e si propaga
– effetti sulla società e benefici di una buona illuminazione
ore 16,05 – 17,25
dott. Sergio D’Amico
Introduzione alla L. R. 15/05
– introduzione alla L. R. 15/05: obiettivi, struttura, oneri, requisiti tecnici, soggetti coinvolti, obblighi, vantaggi
– verifica, conformità, controllo, autorizzazioni
ore 17,40 – 19,00
ing. Donato Olivieri Consigliere APIL
Grandezze illuminotecniche fondamentali

sabato 28 marzo 2009 mattina
2° incontro
Apparecchi di illuminazione.
La scelta delle sorgenti luminose.
Illuminazione degli spazi privati esterni.
ore 08,30 – 09,50
ing. Donato Olivieri
Le sorgenti luminose
– tipologie esistenti e nuove tecnologie
– caratteristiche luminose ed elettriche
– efficienza, temperatura di colore e resa cromatica
– criteri di scelta in funzione della L. R. 15/05
ore 10,05 – 11,25
ing. Donato Olivieri
Apparecchi per l’illuminazione di esterni:
– classificazione tipologica
– caratteristiche e prestazioni apparecchi di illuminazione
– diagrammi polari e curve fotometriche
– classificazione delle ottiche (classificazione fotometrica)
– requisiti per la scelta degli apparecchi illuminotecnici
Norme e raccomandazioni:
– normativa riguardante le apparecchiature modesta entità e la verifica illuminotecnica sul campo
ore 11,40 – 13,00
dott. Sergio D’Amico
L. R. 15/05 e Deroghe di legge e verifiche in campo:
– impianti in deroga al progetto illuminotecnico, impianti di modesta entità e la verifica illuminotecnica sul campo

sabato 28 marzo 2009 pomeriggio
3° incontro
L. R. 15/05: I concetti base e la progettazione stradale.
La pianificazione dell’illuminazione sul territorio.
ore 14,30 – 17,25
ing. Diego Bonata CieloBuio
La L. R. 15/05: criteri tecnici:
– I 5 criteri tecnici della L. R. 15/05
– Ulteriori requisiti tecnici e deroghe di legge
La progettazione stradale e il progetto illuminotecnico:
– analisi preliminare e definizione degli obiettivi e requisiti
– scelta e disposizione dei punti luce, elaborati di progetto
– i parametri progettuali e la classificazione delle strade
ore 17,40 – 19,00
ing. Diego Bonata
La progettazione efficace ed efficiente:
– Esempi e risultati in termini di risparmio energetico
– Progettazione illuminotecnica assistita: Easy Light – STS

venerdì 3 aprile 2009 pomeriggio
4° incontro
Deroghe della L. R. 15/05.
L’iIluminazione complessa: Grandi aree, rotatorie, impianti sportivi, illuminazione artistica.
Sistemi di telecontrollo.
ore 14,30 – 15,50
dott. Thomas W. Weissenberg Lighting designer
L’illuminazione architettonica di esterni:
– criteri generali di progettazione
– l’illuminazione e la valorizzazione dei centri storici
– l’illuminazione dinamica e la scena urbana
ore 16,05 – 17,25
dott. Thomas W. Weissenberg
Gli impianti sportivi:
– visibilità e comfort visivo e principali parametri
– uniformità, abbagliamento, contrasti
– confronti economici e soluzioni di elevata efficienza
Le grandi aree: parcheggi, rotatorie, incroci e svincoli, ecc.:
– Obiettivi, requisiti dell’illuminazione e soluzioni illuminotecniche e progettuali
– l’illuminazione di emergenza
ore 17,40 – 19,00
ing. Fabio Franchi UMPI
dott. Antonio Miola UMPI
Telecontrollo dell’illuminazione pubblica:
– sistemi di riduzione del flusso luminoso
– vantaggi e confronti fra i sistemi esistenti
– funzionamento e nuove tecnologie di telecontrollo
– applicazioni, esempi pratici e payback del sistema

sabato 4 aprile 2009 mattina
4° incontro
La direzione dei lavori.
Sistemi di gestione della luce.
Esempi di Progettazione illuminotecnica integrata.
ore 08,30 – 09,50
prof. Francesco Ruggiero
La direzione dei lavori
– i principali problemi: situazione iniziale, rilievo tecnico
– impianti specifici ed adeguamento di impianti esistenti
– requisiti della direzione dei lavori in ambito illuminazione, problematiche operative
– Normative e leggi di riferimento
ore 10,05 – 11,25
ing. Diego Bonata
Progettazione illuminotecnica integrata
– la progettazione illuminotecnica integrata
– Esempi di progetti illuminotecnici complessi
– Esempi pratici sul territorio e finanziamento tramite terzi
ore 11,30 – 12,45
ing. Diego Bonata
I piani dell’Illuminazione
– struttura e contenuti: relazioni e planimetrie
– piano di Energy Saving
– studio di caso: il PRIC di un capoluogo di provincia pugliese

ore 12,45 – 13,30
TEST FINALE
ore 13,30
CHIUSURA DEL CORSO

Commenti chiusi

  • CieloBuio su Facebook

    Facebook By Weblizar Powered By Weblizar